.
Annunci online

 
lettyfox 
Minimalismo epico
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Teatripossibili
Del teatro
Hystrio
Ubu Libri
Teatro delle Albe
I Marcido
Il Franco Parenti
Crt
Ascanio
A teatro
Socìetas
Pippo Del Bono
Vascello
Piranhas
Me and you
Teatro dell'orologio
Blog: Bea
Blog: Paul Collins
Blog: Wittgenstein
Blog: Miranda July
  cerca


Dorothy Parker

Il miglior amico di una ragazza è il suo borbottio.



















 

Diario | Con gli altri | Da sola | Palchetti romani | Detti e contraddetti |
 
Diario
35583visite.

21 marzo 2006

Poeta

Bernardo Quaranta era un barbone. Nessuno sapeva nulla di lui, se non la cosa più ovvia, che era un barbone. Dopo la sua morte una valigia piena di fogli sparsi ha rivelato che Bernardo Quaranta era un poeta.

Faccio sogni brutti.
Vivo senza sogni.
Sogno di vivere una vita bella.
Vivo bene
una vita brutta.

****

Vi  guardo camminare
e io sto fermo.
Vi guardo parlare
e io sto zitto.
Vi sento ridere
ma io non piango

****
In spiaggia ero da solo
Tiravo sassi in acqua
chissà se ho fatto male ai pesci.
Poi mi sono sdraiato
sopra un prato
chissà se ho schiacciato le formiche.
Due ragazzi mi hanno preso in giro
ridevano di me.
Chissà se mi hanno ferito.





permalink | inviato da il 21/3/2006 alle 21:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

19 marzo 2006

Senza titolo

È più di un mese che non scrivo un post. Avevo pensato di chiudere il blog, ma a dir la verità non so come si fa, tecnicamente. Non c’è nessuna indicazione tipo “clicca qui ed elimina per sempre il tuo blog”. Poi ho pensato che non c’era niente di male e che poteva sopravvivere così, il mio blog, con un’ultima foto sottotitolata Il silenzio (sembra un’ addio, una chiusa. In realtà è del tutto casuale, una coincidenza: una foto di uno spettacolo bellissimo, di cui avevo intenzione di scrivere. E poi non ho trovato più tempo di scrivere. E iniziano a succedere un sacco di cose, e ho sempre meno tempo, e voglia, di scrivere). Insomma, in questa quasi domenica sera piovosa e annoiata ho pensato di passare di qua. 




permalink | inviato da il 19/3/2006 alle 20:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

8 febbraio 2006

Il Silenzio




Il Silenzio, Compagnia Pippo Delbono




permalink | inviato da il 8/2/2006 alle 1:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

3 febbraio 2006

Programmi per il fine settimana




permalink | inviato da il 3/2/2006 alle 23:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

26 gennaio 2006

I giorni della medusa

Non sono monstra, non sono velenosa, soltanto un pò nerviosa.
 Vinicio Capossela
Medusa cha cha cha




permalink | inviato da il 26/1/2006 alle 13:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

21 gennaio 2006

Dizionari

Non solo per amore segnalo questo articolo uscito oggi sul Foglio.




permalink | inviato da il 21/1/2006 alle 15:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

20 gennaio 2006

GF

Io tengo per Fabiano, quello con Padre Pio tatuato sull'avambraccio.




permalink | inviato da il 20/1/2006 alle 11:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

20 gennaio 2006

Ronconi, le mostre e i cinesi

Sul Riformista di ieri è uscito questo  articolo di Francesco Bonami. Si parla di Ronconi non come regista teatrale ma come allestitore di mostre. Che poi sembra essere un pò la stessa cosa. E  si racconta l'opinione che il Maestro ha  dell'arte, cinese soprattutto. Divertentissimo.




permalink | inviato da il 20/1/2006 alle 11:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

17 gennaio 2006

Chi va piano va sano e va lontano

Uh! Ho superato le mille visite!




permalink | inviato da il 17/1/2006 alle 19:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

17 gennaio 2006

Tradimenti volanti

Ieri sera, dopo aver visto Match Point (l'ultimo film di Woody Allen che sembra tutto tranne che un film di Woody Allen, comunque bellissimo), mi sono posta delle domande inquietanti sul tradimento. Com'è possibile non capire che la persona che hai sposato o con cui vivi ha un amante? Come tutti sappiamo, sono cose che succedono. Ma ci si può mettere in guardia. Basta un pappagallo.




permalink | inviato da il 17/1/2006 alle 14:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia
febbraio